I grani antichi siciliani

E’ in atto in Sicilia una grande rivoluzione, il recupero di antiche sementi dei grani.

Tra le numerosissime varietà, ho scelto di coltivare i frumenti duri Tumminia, Russello, Margherito, Bidì e Perciasacchi, ed il grano tenero Maiorca.

La selezione è tutt’altro che casuale, avviene dopo uno studio sulle caratteristiche del terreno in relazione alle tipologie dei frumenti di Sicilia.

Dopo che il clima e le stagioni hanno trasformato i semi in oro, il grano viene trasformato in semole in un mulino a pietra, dietro la grande maestria di Salvo, mugnaio di terza generazione.

La sapiente macinatura a pietra, l’alta qualità del grano, e la mia immensa passione, diventano farine e paste di altissima qualità.

Luca Crimi